01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > CONCERTI

Live Report Secret Sphere+Galderia+Whisperz+Dharma Storm @Traffic (Roma)

20-04-2016 12:26 - CONCERTI

Live report in collaborazione con HEAVYWORLDS.COM!

Venerdì al Traffic di Roma abbiamo assistito ad una serata all´insegna del divertimento, della potenza e di una qualità altissima di tutti i gruppi che si sono esibiti sul palco, per la gioia dei presenti, mai troppo numerosi per un evento simile.

Ma abbiamo assistito anche ad un altro fenomeno, forse ancora più importante ed indicativo della strada da intraprendere per far rinascere il seguito massiccio e corposo che era il fiore all´occhiello delle serate capitoline (e non solo): rappresentanti di webzines, giornalisti, fotografi, tanti musicisti e tantissimi fans, hanno goduto di una bellissima atmosfera, intrisa di amicizia e collaborazione, a cominciare dall´unione delle forze delle agenzie che hanno organizzato la serata, Brothel of Sound e Rock On. Le impressioni sulla serata, raccolte sia a caldo alla fine dei concerti, che a freddo nei due giorni successivi, dimostrano che questa sensazione è stata avvertita da tutti i presenti ed è stata accolta con grande entusiasmo generale. Se qualcosa deve cambiare, è da qui che bisogna partire.


Aprono le danze i giovani Dharma Storm: il gruppo forte del nuovo album "Not An Abyss Prey", delizia il pubblico con una prestazione soddisfacente, piena di energia e di carattere, riscaldando subito l´atmosfera del Traffic (http://www.dharmastorm.com)

Dharma Storm Setlist:


Emerged
The Possessed One
Medley (Live Together Die Alone - Night of the Burning Skulls - Across the Line of Time - Immortal Crew)
Blackout


Altra formazione romana sul palco, altro concerto ad elevatissima potenza: i Whisperz colpiscono tutti con uno show di grande impatto, preciso e durissimo. Il nuovo batterista Diego Degli Abbati si è presentato in gran forma e ha donato una marcia in più a tutta l´esibizione: peccato solo che non rimarrà in pianta stabile nella line up del gruppo, quindi amici batteristi fatevi avanti per i Whisperz! La scaletta proposta si è rivelata ben strutturata, con vere e proprie chicche come "Malicious Intent" e "Bloody Eyes", ma anche due pezzi nuovi e decisamente convincenti come "Underdog´s Revenge" e "Innocent Fury" (http://www.whisperz.net)

Whisperz Setlist:

The Cage
Malicious Intent
Underdog´s Revenge
Dusty Road
Innocent Fury
Mr. Nothing
Bloody Eyes


Vera e propria sorpresa della serata sono stati i Galderia, power metal band francese, che dopo il recente successo europeo, si esibiscono per la prima volta in Italia, con un batterista d´eccezione: il bravissimo Andrea Gianangeli dei romani DragonHammer, musicista in grado di tenere benissimo il palco quando, davanti ad un problema tecnico di uno dei chitarristi, si lancia in un improvvisato drum solo al fulmicotone. Formazione inedita dunque, ma che appare comunque benedetta da un gran feeling e una gran voglia di divertire e divertirsi; i nostri trasmettono una bellissima positività, snocciolando una scaletta vivace e accattivante, in grado di smuovere tutte le teste del Traffic. Ottima prestazione per una band che ci ha davvero incuriosito moltissimo e che aspettiamo per altre date nel nostro paese.(http://www.galderia.net)

Galderia Setlist:

Universality
Sundancers
Beyond the cosmic winds
Rise legions of free men
One million dreams
Drum Solo
Far space


I Secret Sphere tornano finalmente a Roma e lo fanno con una grande prestazione. La band appare in forma smagliante ed offre uno show intenso e scanzonato, senza risparmiare certo le energie. L´incredibile Michele Luppi, non è solo l´eccellente cantante di questo gruppo (ci delizierà nel finale anche alla tastiera), ma è anche frontman trascinante e mattatore assoluto della serata, con una serie di siparietti davvero esilaranti, a spese dei suoi (divertiti) compagni di palco (e del cellulare della sottoscritta, utilizzato da Michele per un video e delle foto).

In una scaletta perfetta per la serata, meritano una menzione speciale la bellissima "Lie To Me", una potentissima "Legend" ed una commovente versione di "Eternity". Serata di batteristi inediti, infatti anche i Secret Sphere si presentano con Marco Lazzarini (Lucky Bastardz) dietro le pelli, costretto anche dal solito Luppi a tuffarsi dal palco sul pubblico, per un divertente stage diving di compleanno. Il tempo dello show vola davvero velocemente e si conclude con una scatenata cover di "Detroit Rock City" che fa ballare veramente tutti (http://www.secretsphere.org/site/)

Secret Sphere Setlist:

X
HEALING
THE FALL
UNION
WISH & STEADINESS
LIE TO ME
SCARS THAT YOU CAN SEE
LEGEND
UNDER THE FLAG OF MARY READ
ETERNITY
MR. SIN
LADY OF SILENCE
DETROIT ROCK CITY



Fonte: Report: Fabiana Spinelli Photo: Hexedus



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio