22 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > NEWS

MINISTRY: pubblicano il nuovo singolo 'Alert Level (Quarantined Mix)'

24-04-2020 17:45 - NEWS
COMUNICATO STAMPA

Con le nuove elezioni all'orizzonte e l'America ancora sull'orlo del baratro, Al Jourgensen dei MINISTRY è rientrato in studio per forgiare le invettive che formeranno il materiale del nuovo album su Nuclear Blast Records. Il primo assaggio arriva oggi con l'audace nuovo brano ‘Alert Level’ accompagnato da un provocatorio lyric video, realizzato da Agent Ogden.

https://youtu.be/qctA4yGMXWA

La canzone è il primo nuovo materiale realizzato da Jourgensen in due anni a questa parte e reca un messaggio puntuale poiché l'America - e la popolazione globale - affronta epidemie, crisi ambientali, corruzione politica e una delle più grandi elezioni della nostra vita.

A proposito di ‘Alert Level’, Jourgensen dichiara: “Abbiamo ultimato la canzone a gennaio e suonava alla grande durante le prove per le date del nostro tour in Australia/Giappone, poco prima di andare in quarantena. Il piano originale era di finire il nuovo disco prima del tour americano ‘Industrial Strength’ di luglio, in modo da poter uscire il giorno delle elezioni, ma viste le circostanze e poiché la canzone è rilevante in questi tempi bizzarri, abbiamo deciso di pubblicare ‘Alert Level’ ora. Considerando che questa canzone contiene la domanda ‘Quanto siete preoccupati?’ mi interessa molto vedere come la gente risponderà”.

Jourgensen ha approfondito maggiormente “Alert Level” con Bill Burr nell’ultimo episodio di “Monday Morning Podcast”: https://billburr.com/monday-morning-podcast-4-20-20/

Attraverso l'uscita di ‘Alert Level’, ai fan viene chiesto di partecipare alla discussione rispondendo alla domanda posta dal messaggio centrale della canzone: "Quanto siete preoccupati”. I fan sono invitati a caricare i video, di 30 secondi o meno, sui loro profili social media con l'hashtag #MinistryAlertLevel. Tutti i membri dei MINISTRY li guarderanno da casa e selezioneranno i video secondo loro più significativi, che saranno poi condivisi.

Inoltre, i MINISTRY incoraggiano i fan a dar voce alle proprie preoccupazioni votando alle prossime elezioni presidenziali e, in collaborazione con Head Count, aiutano i votanti a registrarsi in tempo. Per maggiori informazioni: http://ministryband.com/vote

‘Alert Level’ sarà inclusa nel quindicesimo disco dei MINISTRY, successore di “AmeriKKKant” del 2018 che ha segnato un ritorno in forma smagliante dei colossi dell’industrial, che nella loro carriera hanno suonato in tutto il mondo, hanno collaborato con Wax Trax! e, infine, suonato di supporto agli SLAYER nel tour d’addio.

Nati nel 1981 a Chicago, i MINISTRY sono stati la passione di tutta la vita del fondatore Al Jourgensen, considerato il pioniere della musica industrial. Nei primi tempi, i MINISTRY erano identificabili con il loro pesante materiale synth-pop in linea con i nuovi suoni e le nuove tecnologie che si stavano sviluppando negli anni Ottanta. Le pubblicazioni dei MINISTRY sono iniziate con quattro singoli da 12" su Wax Trax! Records nel 1981, mentre il primo LP “With Sympathy” ha visto la luce nel 1983 tramite Arista Records. Con il passare del tempo, però, anche i MINISTRY hanno sviluppato rapidamente un suono più duro e stilizzato, per il quale la band divenne ben presto famosa negli album seminali “Twitch” (1986), “The Land Of Rape And Honey” (1988), e “The Mind Is A Terrible Thing To Taste” (1989). Con l'uscita di “Psalm 69: The Way To Succeed And The Way To Suck Eggs” (1992), i MINISTRY hanno raggiunto l’apice nel campo della musica mainstream, ricevendo la loro prima nomination ai Grammy. In totale, i MINISTRY sono stati nominati per un Grammy Award sei volte. Dopo essersi presi una pausa indefinita nel 2013, l'ultimo album dei MINISTRY “AmeriKKKant” del 2018 continua a riflettere il punto di vista di Jourgensen sullo spaventoso stato della società e della politica. Con l'ultima formazione composta da Sin Quirin e Cesar Soto alle chitarre, John Bechdel (KILLING JOKE) alle tastiere, London May (SAMHAIN) alla batteria e Paul D'Amour (TOOL) al basso, i MINISTRY continuano ad andare in tour e a registrare. Nel 2020 nuova musica e qualche altra sorpresa sono in programma.


www.ministryband.com
www.Facebook.com/WeAreMinistry
www.Twitter.com/WeAreMinistry


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio