22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > NEWS

PAUL QUINN (Saxon)& The Cards: di scena Mercoledì 12 Febbraio @ Let It Beer, Roma

20-01-2020 16:16 - NEWS
COMUNICATO STAMPA

** IMPERDIBILE **

I suoi esordi musicali lo videro impegnato nei Coast (gruppo che prendeva nome dalla canzone Coast to Coast dei Trapeze), un gruppo con influenze funky dove militava anche il cantante Biff Byford. Nel 1976 il chitarrista e il cantante si unirono a un altro gruppo da poco formatosi, i Son of a Bitch del chitarrista Graham Oliver e del bassista Steve Dawson. Di lì a poco si aggiunse anche il batterista Pete Gill (proveniente dai Tiger B. Smith). L'anno seguente il gruppo cambiò il nome in SAXON e nel 1979 pubblicò il primo omonimo album. Iniziò una serie di successi che tra cambi di formazione e di stile si interruppe verso metà anni ottanta. Nel decennio successivo il gruppo cominciò a riacquistare pubblico, tanto che attualmente i Saxon vengono regolarmente invitati ai principali festival europei di musica metal.

Il nome di Quinn è indissolubilmente legato ai Saxon: il suo stile chitarristico, caratterizzato da assoli melodici, si combinava perfettamente con quello di Oliver, più aggressivo; tra i suoi assoli più rappresentativi vi sono quelli di Crusader, Princess of the Night (assolo centrale), The Eagle has landed, Iron Wheels e 747 (Strangers in the Night) (intro e outro).

In apertura di serata ci saranno i Sküll Jack + Noom

Live sul palco del Let it Beer, a breve Info sulla serata!

Live 15 €


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio