20 Gennaio 2019

News
percorso: Home > News > INTERVISTE

REGINA: 30 anni di Queen. Intervista con Diego Chiacchierini

02-01-2016 17:52 - INTERVISTE
Per i fan dei Queen, il 2016 inizia col botto. Il 4 gennaio, infatti, i Regina riproporranno al Teatro Olimpico di Roma lo storico concerto che i Queen tennero nel 1986 al Wembley Stadium di Londra. La band italiana, reduce da un doppio tour europeo e da oltre 600 concerti nel nostro paese, regalerà al pubblico quasi due ore di spettacolo: una cavalcata mozzafiato comprendente tutti i brani più conosciuti dei Queen, da We are the Champions a Radio Ga Ga, da Bohemian Rhapsody a Another One Bites the Dust, da A Kind of Magic a We Will Rock You. Il tutto con l´ausilio di un allestimento scenico e musicale straordinariamente fedele a quello originale. A pochi giorni dal grande evento, abbiamo incontrato il batterista dei Regina, Diego Chiacchierini per parlare di Queen e di Live at Wembley...


Trent´anni dal Live at Wembley dei Queen: ti ricordi qual´è stata la prima volta che hai ascoltato la registrazione del concerto del 12 luglio 1986 e quali sensazioni hai provato?
La prima volta che ho ascoltato Live at Wembley è stato nel 1992, cioè quando è stato pubblicato per la prima volta in versione integrale. Il live ufficiale dell´epoca, Live Magic era infatti tratto da diverse date del tour del 1986 oltre a quelle di Wembley e durava solo 47 minuti. La sensazione nel sentire arrangiamenti così diversi rispetto alle versioni originali è stata molto strana, considerando anche che ero molto giovane e molto abituato alle versioni degli album in studio. Anzi, se devo essere sincero rimasi colpito abbastanza negativamente (ride). Solo dopo un certo numero di ascolti mi resi conto di tanti piccoli dettagli e, perché no, anche di quei piccoli errori che resero unico e irripetibile un evento mondiale come quello. Ancora oggi Live at Wembley è un condensato di forza ed energia ineguagliabile, una scarica di adrenalina che parte dal gigantesco palco e arriva all´ascoltatore senza filtro, direttamente al cuore.


Cosa ha rappresentato e rappresenta secondo te Live at Wembley nella carriera artistica e nella storia dei Queen?
Sicuramente quello di Wembley è stato il concerto più importante nella storia dei Queen, anche se nel tour del 1986 il record di spettatori toccò alla data finale, il 9 agosto al Knewborth Park, a cui assistettero circa 200 mila persone. In ogni caso Live at Wembley ha stabilito dei nuovi standard da perseguire nel mondo musicale.


Ripercorriamo insieme la scaletta del concerto: quali sono secondo te i momenti più emozionanti?
I momenti emozionanti sono indubbiamente tanti, ma come non menzionare la sezione acustica del concerto... Love of My Life e Is This the World We Created: Brian e Freddie ispiratissimi e complici. Semplicemente eccezionali.


Con i Regina, come avete lavorato per ricreare, scenicamente e musicalmente, l´atmosfera di Live at Wembley per il concerto del 4 gennaio al Teatro Olimpico di Roma?
Per ricreare al meglio l´evento abbiamo pensato che fosse fondamentale riproporre, ovviamente in piccolo, la scenografia di Wembley. Quindi le persone che verranno a vedere lo spettacolo, oltre che assistere a uno show musicale identico all´originale (strumentazione e abiti di scena inclusi) vedranno una struttura del palco molto simile a quella dell´epoca. Il "colpo d´occhio" giocherà un ruolo importante durante l´intero concerto.

Forse in ambito rock si è sempre parlato troppo poco del drumming di Roger Taylor: quali sono a tuo avviso i tratti principali del suo stile, le caratteristiche che lo rendono inconfondibile?
Questa è una domanda molto facile per me che suono i Queen da ormai 20 anni: il tratto peculiare di Roger Taylor, che lo contraddistingue e all´ascolto lo rende inconfondibile, è senza dubbio la sua abitudine di suonare il rullante rafforzandolo con una "brevissima" apertura del charleston. Ormai, a distanza di anni, saprei riconoscerlo alla prima battuta...

I tuoi dieci brani dei Queen preferiti...

1.Bohemian Rhapsody
2.Bicycle Race
3.Teo Torriatte
4.White Queen
5.The Miracle
6.Innuendo
7.In The Lap Of The Gods
8.Good Old Fashioned Lover Boy
9.Killer Queen
10.Bring Back that Leroy Brown



Ma in realtá ce ne sarebbero tanti altri... vi aspettiamo con i Regina il 4 gennaio al Teatro Olimpico di Roma per rivivere insieme il mitico Live at Wembley - http://www.liveatwembley.com/





Fonte: Raffaele Pontrandolfi - Intervista a cura di Paolo Carnelli



Informativa privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio