24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > NEWS

SKARLETT RIOT: pubblicato il remix di “Human” ad opera di ZARDONIC

10-04-2020 11:29 - NEWS
COMUNICATO STAMPA

Anche se apparentemente tutto sembrava tacere dopo la pubblicazione del loro ultimo album, in realtà gli SKARLET RIOT hanno lavorato senza sosta su nuova musica. Il primo risultato è arrivato sotto forma del tanto atteso nuovo singolo “Human” (https://youtu.be/-ivfC9XS3oI), uscito il 20 marzo su Despotz Records.

'Human' ha subito un trattamento davvero speciale dal solo e unico ZARDONIC. Pur mantenendo intatta la medesima atmosfera emozionante, ZARDONIC l’ha commutata, sostituendo i riff pesanti con massicce e veloci percussioni a bassa frequenza, proprio come ci si aspetterebbe da questo genio della produzione. Sebbene appartengano a due ambienti molto diversi, drum & bass e metal dimostrano ancora una volta che uno più uno è uguale a tre.

https://youtu.be/TRBE7cwgLdY

"Lavorare con Despotz Records è un piacere perché tutto ciò che pubblicano è straordinario e gli Skarlett Riot non fanno eccezione. Sono entusiasta di aver fornito loro un altro remix. ‘Human’ è una canzone che ha risuonato in me, a un livello molto profondo. Penso che questo sia un messaggio che tutti noi dobbiamo ricordare. Siamo tutti umani e non abbiamo altri se non noi stessi su cui contare. Speriamo che altri artisti ci ricordino questo valore. Mi auguro che questo remix che vi sto offrendo dal più profondo del mio io umano vi piaccia", dichiara ZARDONIC.

"Siamo felici di avere lavorato di nuovo con Zardonic. Aveva già fatto un eccellente lavoro di remix per noi in passato, quindi siamo entusiasti che questa volta si sia occupato di 'Human'. Adoriamo questa versione. Ascoltatela!", aggiungono gli SKARLETT RIOT.

Dopo il successo del loro secondo album "Regenerate", l'incisivo quartetto britannico SKARLETT RIOT ha rafforzato l’interesse attorno a sé in lungo e in largo. Con 'Regenerate' la band ha introdotto i suoi ascoltatori a un suono più duro, pesante e veloce, ma pur sempre guidato dagli inconfondibili riff che hanno mantenuto gli SKARLETT RIOT all'avanguardia della scena metal moderna britannica. Il gruppo ha costantemente sviluppato e affinato le proprie armi del mestiere e si mostra a suo agio in una veste più oscura e pesante, con elementi di Asking Alexandria, In This Moment e Bullet For My Valentine che brillano, aprendosi a nuove possibilità.

Oltre ad avere entusiasmato il pubblico di Download Festival – tanto da guadagnarsi una recensione da 4KKKK su KERRANG! -, Leeds e Reading Festival, Metal Female Voices Festival, Bloodstock, Hard Rock Hell, Camden Rocks, Steelhouse, Takedown, Giants Of Rock, S.O.S e molti altri festival, gli SKARLETT RIOT hanno condiviso i palchi con artisti del calibro di Funeral For A Friend, Butcher Babies, Deaf Havana, The Darkness, Wednesday 13, Heaven's Basement, Kamelot, Gus G, Devilskin, Hammerfall, Glamour Of The Kill, Leaves' Eyes, Symo Cyco, Black Spiders e molti altri.

Nato e cresciuto in Venezuela e sfidando sia il dominio britannico sulla drum & bass sia il culto anti-elettronico della musica metal, la missione musicale di ZARDONIC è quella di stimolare il melting pot sonoro, fondere e coltivare sonorità che risuonino tra gli appassionati di musica che adorano l'energia sopra ogni altra cosa. ZARDONIC usa la sua maschera e la sua tendenza alla distruzione, al ritmo di generi diversi per creare sia visivamente che musicalmente prospettive alternative a ciò che la musica può essere. La sua musica abbraccia atmosfere rarefatte e, mentre i riff aggrovigliati colpiscono chi ama i dancefloor, parti più contemplative si trovano in sottofondo, fornendo profondità e un'atmosfera malinconica.

Con partecipazioni e remix di Celldweller, Evolent Intent, The Qemists, Dub Elements e altri ancora, entrambi i suoi lavori rappresentano la presenza travolgente di ZARDONIC non in una, ma in ben due comunità musicali internazionali. Il suo brano "Bring It On" con Mikey Rukus è stato utilizzato come tema ufficiale per le World Series of Fighting della NBCSN e ha anche remixato Bullet For My Valentine e Nine Inch Nails. ZARDONIC è stato protagonista di eventi in quaranta paesi, tra cui il leggendario festival metal giapponese Loud Park, che si è tenuto al Saitama Super Arena, con una capienza di 35.000 spettatori. Il 2019 ha segnato i quindici anni di ZARDONIC, quasi sette milioni di stream su Spotify e tre nomination ai prestigiosi Drum & Bass Arena Awards.

Line-up SKARLETT RIOT:
Skarlett – voce/chitarra
Danny – chitarra/cori
Tim – basso/cori
Luke – batteria

https://www.facebook.com/skarlettriotuk/
https://www.instagram.com/skarlettriot/
https://twitter.com/SkarlettRiot


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio