04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > CONCERTI

Sgt. Peppers live al teatro Olimpico - e la magia dei Beatles rivive

07-06-2015 21:25 - CONCERTI
Prendiamo una leggenda (in parte anche vivente) del pop-rock, che ha marcato un´epoca e che riesce ancora ad emozionare ai giorni nostri. E prendiamo uno dei loro album più creativi, che ha dirottato il pop in diverse diramazioni.

Across The Beatles ha organizzato quest´evento con la band rock di 4 elementi più tastierista, insieme a quartetto d´archi (Quartetto Sharareh), sezione ottoni e tromba solista (Mario Caporilli); il tutto diretto dal Maestro Pejman Tadayon. Lo show ha avuto luogo al teatro Olimpico di Roma, per una serata mozzafiato e senza precedenti, infatti è la prima volta che viene proposto uno spettacolo del genere con la riproduzione integrale del celebrato 33 giri. Costumi a tema, tanti musicisti e grande interpretazione sono stati i 3 ingredienti base della serata.
Ma iniziamo col parlare degli alter-ego dei Fab Four; gli Across The Beatles sono una band che fonde i componenti delle piu importanti Beatles tribute band italiane (Apple Pies, Let It Be, The Bugs, Strawberry Beatles Forever), con relativa strumentazione vintage:

Mario Lucchesi - Paul
Paolo Angioi - John
Teodosio Gentile - George
Alberto Maiozzi - Ringo

Simone Temporali - tastiere


Ma qual è il degno inizio di una rappresentazione che già si presenta così prestigiosa? L´attenzione intorno al vinile di Sgt. Peppers ovviamente! E quindi abbiamo un divertente colloquio tra il simpatico presentatore, Mirko Dettori ed una bambina, la quale gli chiede tutte le informazioni possibili, nella maniera più genuina che si confà alla sua età, sui Beatles; un giradischi col famoso 33 giri che inizia a suonare ed il classico tendaggio rosso che si spalanca e ci fa trovare la riproduzione vivente della copertina del disco!
Una grande armonia di colori, fiori e luci e subito notiamo i 4 alter ego dei Fab Four che danno il via al lato A e B di Sgt. Pepper´s Lonely Hearts Club Band. Si passa da canzoni ben conosciute, come "With a little help from my friends", "Lucy in the sky with diamonds" a quelle un po´ più di nicchia, come "Fixing a hole" e "She´s leaving home", ma in platea sono tutti grandi fan dei Beatles e di tutte le età. E´ per questo che si crea un grande coro che canta insieme ai 4 protagonisti, ciascun pezzo. L´atmosfera di quel lontano 1967 regna sovrana ovunque, ricordandoci tutte le novità portate dall´uscita del disco, celebrato da molti come uno dei primi concept album. Oltre a questo, la sua grafica ebbe un enorme successo come grandiosa opera di pop-art ed i protagonisti del collage sulla copertina diedero tutti il loro consenso senza voler alcuna ricompensa, mentre il retro del 33 giri mostrava i 4 Beatles, dove Paul McCartney era l´unico di spalle, come per continuare la "leggenda" su di lui nata a quel tempo, che fosse morto in un incidente e poi sostituito da un sosia perfetto.
Insomma, abbiamo tra le mani un album che ha dato ampio sfogo a fantasia ed innovazione; le canzoni che lo compongono sono per lo più inerenti a ricordi passati della band e nel 1967 è stato il disco dell´anno, vincendo un Grammy. La scelta è stata quindi una grande scommessa, ma gli Across The Beatles e tutti gli altri musicisti presenti a teatro, sono riusciti a vincerla. Oltre a Sgt. Pepper´s sono stati eseguiti alcuni dei brani più famosi del quartetto di Liverpool; tra i titoli abbiamo "Penny Lane", " Here comes the sun", "Eleanor Rigby", la storica "Yesterday", "Across the universe", per dirne alcune. Diversi brani hanno accolto sul palco gli ottoni o gli archi, per rendere l´assonanza agli originali sempre più precisa. Il ricordo di questa serata? Sicuramente bellissimo, per il fatto di averci catapultato indietro di 48 anni sia per chi ha vissuto la sua giovinezza in quel periodo, sia per chi quel periodo lo ha solo sognato, magari grazie ai propri genitori. L´organizzazione è stata impeccabile e noi di Verorock ringraziamo il grande Paolo Carnelli per averci dato la possibilità di partecipare a questo grande spettacolo e di potervelo raccontare!







Setlist:

PART I - Sgt. Pepper´s Album
- SGT. Pepper´s Lonely Hearts Club Band
- With a little help from my friends
- Lucy in the sky with diamonds
- Getting better
- Fixing a hole
- She´s leaving home
- Mr. Kite
- Within you without you
- When I´m 64
- Lovely Rita
- Good morning
- SGT. Pepper´s reprise
- A day in the life


**************

PART II
- Revolution
- Get back
- Strawberry fields forever
- Penny Lane
- Here comes the sun
- Eleanor Rigby
- Yesterday
- Across the universe
- All you need is love
- Abbey Road medley
- Hey Jude



Fonte: Crystalnight



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account