27 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > NEWS

OLD KERRY MCKEE: unisce vecchio folk, blues e black metal nel nuovo album "Mono Secular Sounds" uscito oggi!

23-10-2020 19:53 - NEWS
COMUNICATO STAMPA

OLD KERRY MCKEE è l’anello mancante… no un attimo, riformuliamo la frase: è l’anello di congiunzione che non dovrebbe esserci tra vecchio folk, blues e black metal; forgiato nel punk e nel metal, è tuttavia da sempre intriso di crudo, storto e idiosincratico blues, come è evidente ascoltando la sua musica. Allo stesso tempo, il suo suono è incredibilmente bello, dinamico e senza dubbio espressivo ai massimi livelli. Basti ascoltare i due singoli, ‘Cattle And Wolves’ (https://youtu.be/Co2FV2rhx90) e ‘I’ve Been Building’ (https://icea.ffm.to/beenbuilding), estratti dal nuovo disco “Mono Secular Sounds”, uscito oggi su Icons Creating Evil Art (distribuzione INgrooves)!

OLD KERRY MCKEE è una one-man-band proveniente dalla Svezia rurale, e in particolare dalla periferia del villaggio di Larv. Ha iniziato come musicista death metal, ma alla fine ha deciso di sostituire i membri della band con una chitarra acustica, una batteria costruita in casa e un vecchio giradischi. OKM mescola il contemporaneo con il passato, ottenendo un amalgama di generi come country, metal, folk e punk. La sua musica è stata descritta come malinconica, e con ululati nasali e testi oscuri combatte contro argomenti come la povertà, l’umanesimo e la psichedelia. Quando questo squisito spettro di suoni ed emozioni viene eseguito dal vivo, sperimentiamo qualcosa di meglio descritto come una collisione di elementi naturali, condotta da un ragazzo che mette a nudo il suo cuore, tenendolo aperto in modo che tutti ne vedano l’interno.

Fin dagli esordi di OLD KERRY MCKEE, la chitarra acustica è sempre stata la compagna più vicina al suo cuore; fedele, orgogliosamente rappresentata nonché la parte più evidente del processo creativo. E così, dopo molti anni, molte chitarre, molti esperimenti e incantesimi, ha finito di svolgere il suo ruolo e cede il posto alla chitarra elettrica. Questa, accompagnata dal sempre presente giradischi e da un nuovo amico ritrovato, il registratore a cassette, fa prendere forma a un nuovo suono caratterizza il nuovo album. Ancora più oscuri vecchi vinili ed effetti sonori fai da te mescolati in una massa brontolante continueranno a rappresentare un’ampia parte della nuova musica, ma così come qualcosa di vecchio viene sepolto, qualcosa di nuovo viene portato in vita.


La tracklist di “Mono Secular Sounds” è la seguente
1. South Spruce Blues
2. Cattle And Wolves
3. Gypsy Rags / Death, Oh Death Prt 2
4. I've Been Building
5. Humming On The Porch
6. Woman From Tarnava
7. Anxiety Blues
8. House Of The Rising Sun

OLD KERRY MCKEE online:


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio